1° Settembre 1939: inizia la 2a guerra mondiale. Italia inizialmente neutrale

Il 1° Settembre 1939, con l’avvio della Campagna di Polonia, invasa prima dall’esercito tedesco e poi da quello sovietico (17 Settembre), ebbe di fatto inizio la 2a guerra mondiale. Due giorni dopo tale invasione, difatti, Regno Unito e Francia, paesi alleati della Polonia, dichiararono guerra alla Germania nazista. L’Italia mantenne inizialmemnte una posizione di «non belligeranza». Poco più di tre mesi prima, tuttavia, Mussolini aveva stretto il Mussolini strinse il “Patto d’Acciaio” con la Germania nazista.